Blog

FOOD RETAIL Autogrill rinnova l’offerta food e svela lo Spazio Fucina

apr 18 2018
2
0

Apollo, Norcia, Norvegese. Gustoso, Camogli, Club Sandwich. Quando si legge la lista dei panini Autogrill sembra di citare la formazione dell’Italia campione del Mondo 1982. A unirli sono l’unicità e la riconoscibilità dei nomi che, nel caso di Autogrill, dagli inizi degli anni ’80 sono il vero e proprio marchio di fabbrica dell’operatore della ristorazione. Una proposta food che ora si rinnova nel segno degli ultimi trend gastronomici.

La politica dei visti dell'UE: le proposte della Commissione per renderla più forte, più efficace e più sicura Bruxelles, 14 marzo 2018

mar 19 2018
5
0

La Commissione propone oggi di riformare la politica comune dei visti dell'UE per adattarne le regole all'evolvere delle preoccupazioni in materia di sicurezza, alle sfide legate alla migrazione e alle nuove opportunità offerte dagli sviluppi tecnologici. Le proposte modifiche del codice dei visti renderanno più facile per i viaggiatori in regola ottenere un visto per recarsi in Europa, agevolando così il turismo, il commercio e gli affari, e al contempo rafforzeranno la sicurezza e attenueranno i rischi di migrazione irregolare. Dimitris Avramopoulos, Commissario per la Migrazione, gli affari interni e la cittadinanza, ha dichiarato: "Ogni anno milioni di viaggiatori visitano l'UE, alimentando la nostra industria dei viaggi e del turismo. Le riforme che proponiamo oggi permetteranno ai viaggiatori in regola di ottenere un visto più facilmente e più rapidamente, e al contempo potenzieranno le norme in materia di sicurezza affinché possiamo individuare e fermare con mag ...

Con Satispay oltre il 50% del mobile payment in negozio

mar 14 2018
3
0

Lo scorso anno in Italia oltre il 50% dei pagamenti in negozio via smartphone è stato eseguito con Satispay. A fotografare il dato è l’Osservatorio Mobile Payment&Commerce del Politecnico di Milano. E per il servizio di mobile payment basato su un network alternativo alle carte di credito e debito, il 2018 si è aperto con ulteriori accordi siglati con grandi brand.

AL VIA LA RIDUZIONE DI CONSUMI ED EMISSIONI

mar 02 2018
6
0

Airport Carbon Accreditation è un programma indipendente, cui gli aeroporti di tutto il mondo possono aderire su base volontaria, che si articola in 4 livelli. Per accreditarsi con successo, il primo livello-obiettivo che l’Aeroporto deve raggiungere è la mappatura di consumi ed emissioni da parte di un ente esterno; a questo possono far seguito negli anni successivi il secondo e il terzo livello: la riduzione dell’impatto energetico e ambientale e l’ottimizzazione; infine è possibile raggiungere la neutralità ambientale, adempiendo a tutti i requisiti richiesti dal quarto livello dell’ACA. Il passaggio tra i vari step avviene, infatti, solo al raggiungimento degli obiettivi previsti dal programma.

Più passeggeri negli scali italiani Francesco Colamartino (MF-DowJones)

feb 07 2018
8
0

L'Italia ha archiviato il 2017 con un traffico passeggeri in rialzo del 6,7%, anno su anno. A riportare i dati è Aci Europe, associazione che riunisce gli aeroporti europei. Tra i risultati più degni di nota, c'è quello dell'aeroporto di Napoli, che ha segnato il +47,8%, e quello di Foggia a +81,3%. A seguire, tra quelli con il segno più, ci sono Palermo (+18,3%), Milano Malpensa (+14,2%), Milano Bergamo (+10,5%), Venezia (+7,7%), Catania (+15,3%), Bologna (+6,7%), Roma Ciampino (+9,1%), Bari (+8,4%), Verona (+10,4%), Treviso (+14,5%), Olbia (+10,5%), Firenze (+5,7%) e Trieste (+7,3%). Tra gli aeroporti che hanno chiuso il 2017 in rosso ci sono Roma Fiumicino (-1,8%), Milano Linate (-1,4%), Brindisi (-0,3%) e Genova (-1,7%). A livello europeo, il traffico passeggeri negli aeroporti è aumentato dell'8,5%. Il ritorno a una crescita dinamica nei mercati non Ue e la continua espansione dei volumi di passeggeri in quelli Ue hanno contribuito alla performance. Più nel dettagl ...

Benvenuti cari cinesi»: la mission di Sertoli

feb 07 2018
0
0

La città di Bologna, la Regione Calabria, Fidenza Village, gli aeroporti di Roma e di Venezia, Ntv Italo e Trenitalia, ma anche musei come il Maxxi e Cinecittà world. In Italia sono circa 150 gli operatori del travel che hanno ottenuto la certificazione Welcome Chinese (su circa 500 a livello mondiale), l’unica approvata e rilasciata ufficialmente da China Tourism Academy, organismo preposto dal ministero del Turismo cinese allo sviluppo e all’apertura del mercato del gigante asiatico. Partner principali del programma sono la China Central Television, rete televisiva nazionale, e China Union Pay, unico circuito di carte di credito emesso in Cina. «Welcome Chinese è la certificazione che attesta il livello di servizio degli enti che l’hanno ottenuta, venendo riconosciuta e abilitata su tutti i mercati internazionali», racconta Jacopo Sertoli, ceo di Select Holding e fondatore di Welcome Chinese, la società che detiene l’esclusiva mondiale della certif ...